I nostri ricercatori

TORNA INDIETRO
Nome e cognome: Maurizio Ricciardi
Qualifica: Professore associato
Università: Bologna
Dipartimento: Scienze Politiche e Sociali
Sett. scientifico-disciplinare: SPS/02
Curriculim:

Maurizio Ricciardi è professore associato di Storia delle dottrine politiche presso l’università di Bologna. Si è laureato in sociologia a Trento e ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia del pensiero politico presso l’università di Torino. È stato borsista del Leibniz-Institut für Europäische Geschichte di Mainz, del Max-Planck-Institut für Europäische Rechtsgeschichte di Francoforte sul Meno e del CNR. Dal 2000 fa parte della redazione della rivista «Scienza & Politica. Per una storia delle dottrine», della quale è attualmente coordinatore redazionale. Dall’aprile 2012 fa parte della International Board di Revista Enfoques: Ciencia Política y Administración Pública. È autore di Ferdinand Tönnies sociologo hobbesiano. Concetti politici e scienza sociale in Germania tra Otto e Novecento (1997), Rivoluzione (2001), La società come ordine. Storia e teoria politica dei concetti sociali (2010). Un suo percorso di ricerca riguarda le trasformazioni sociali globali sotto l’impatto delle migrazioni, tema sul quale ha curato da ultimo con Sandro Mezzadra Movimenti indisciplinati. Migrazioni, migranti e discipline scientifiche (2013) e con Felice Mometti La normale eccezione. Lotte migranti in Italia (2011). Con lo scopo di approfondire le trasformazioni moderne e contemporanee del concetto di potere, prosegue allo stesso tempo le sue ricerche sulla teoria politica dei concetti sociali, che indaga le scienze sociali quali forma contemporanea della teoria politica. In questo contesto sta attualmente approfondendo lo studio dei concetti di società, ideologia e Stato globale, sui quali ha già pubblicato diversi saggi. 

Download:
Documento Download