Pubblicazioni in rilievo

TORNA INDIETRO
Autore: a cura di Sandro Chignola
Titolo: Governare la vita. Un seminario sui Corsi di Michel Foucault al Collège de France (1977-1979)
Tipologia: Libro
Luogo: Verona
Editore: Ombre Corte
Anno: 2006
Tema: storia dei concetti , diritto/politica , classici del pensiero , libertà , biopolitica/governamentalità , stato/sovranità
Lingua: italiano
Descrizione: Che cosa caratterizza il governo liberale? Cosa lo differenzia dai dispositivi di sovranità e dalle forme della statualità assoluta? In che modo esso può gestire l'ingestibile, controllare ciò che non può essere posto sotto controllo, e cioè la libertà degli agenti dai quali dipende la riproduzione dello scambio sociale complessivo? In quale dispositivo si ricompongono l'imperativo liberale "vivi pericolosamente!" - ossia investi sulla tua capacità di autovalorizzazione, richia il tuo capitale, sfrutta la libertà d'azione che ti è assegnata, afferra le occasioni che ti si offrono, sii opportunista e cinico, agisci insomma da uomo libero - e i meccanismi multilaterali di sicurezza necessari a esorcizzare i "rischi" che questo stesso imperativo comporta?
E' attorno a questi interrogativi che lavorano i Corsi di Foucault al Collège de France della seconda metà degli anni Settanta: Sicurezza, territorio, popolazione, 1977-1978, e Nascita della biopolitica, 1978-1979. In essi viene respinta l'equazione tra "governamentalità" liberale e totalitarismo, ricostruita la genealogia del neoliberismo e analizzato quanto di nuovo si annuncia nell'esteriorizzazione normativa del mercato e nell'economizzazione complessiva dello scambio sociale. 
I testi che compongono questo volume si confrontano con queste lezioni di Foucault, cercando di svilupparne non solo le implicazioni teoriche ma anche le poste in gioco politiche.