Pubblicazioni in rilievo

TORNA INDIETRO
Autore: Maurizio Merlo
Titolo: Marsilio da Padova. Il pensiero della politica come grammatica del mutamento
Tipologia: Libro
Luogo: Milano
Editore: Franco Angeli
Anno: 2003
Tema: storia dei concetti , società/stato , costituzione , diritto/politica , classici del pensiero , democrazia , rappresentanza , costituzione mista/dottrina del governo
Lingua: italiano
Descrizione: "Filosofo più aristotelico che cristiano", il medico Marsilio da Padova (1275 ca.-1343) ci aspetta all'incrocio tra la via che porta a Gerusalemme e la via che porta ad Atene, e il suo nome, ora benedetto e ora maledetto, suona in quel punto di incontro "originario", dove si produce il pensiero della politica, la sua riflessione attraversa le figure della legge, della giustizia e del diritto, ridisegna in forme sorprendenti l'orizzonte della pace e della guerra, facendone principio di identità della comunità politica, e avanza in tutta la sua potenza il problema del governo, della moltitudine, della democrazia. Di questo audace e grandioso complesso filosofico, sempre attuale per la sfida teoretica che esso lancia, questo volume si propone di tracciare le linee fondamentali per cogliere in uno dei suoi luoghi più significativi i punti chiave del pensiero della politica, ancora oggi, sempre da capo, da ripensare.